Molla a compressione

Home » Le nostre molle » Molla a compressione

Molle a compressione

Le molle a compressione sono il tipo di molla più diffuso. Tra gli oggetti comunemente utilizzati che sfruttano questa tecnologia ci sono le molle delle biro, serrature, automazioni industriali ed elettrodomestici.

Mollificio Modenese è in grado di fornire nella provincia di Modena e in tutta Italia molle a compressione di diverso tipo, andando incontro a ogni esigenza. La produzione può avvenire su disegno o campione fornito dal cliente, così da soddisfare anche le richieste più particolari. Mollificio Modenese inoltre è in grado di produrre singole campionature o serie limitate.

Tipi di molle a compressione

In commercio esistono moltissimi tipi di molle a compressione, con svariate combinazioni e dettagli. Ad esempio, tutti i tipi di molle a compressione possono essere realizzati con avvolgimento destro o sinistro anche se il senso di avvolgimento standard è il destro.

Le molle a compressione, inoltre, possono essere classificate in base al diametro, al passo tra le spire (distanza media tra due spire) e al tipo di estremità.

La classificazione in base al diametro prevede:

  • Molle cilindriche,
    in cui il diametro della molla è costante da un estremo all’altro
  • Molle coniche,
    in cui il diametro di un’estremità è maggiore rispetto all’altra
  • Molle biconiche,
    in cui il diametro al centro della molla è maggiore (o minore) del diametro delle estremità

Le molle si possono classificare anche in base al passo, ovvero in base alla distanza tra i centri delle sezioni del filo o della barra di due spire adiacenti. Questa classificazione prevede:

  • molle a passo costante, in cui il passo delle spire attive è costante per tutta la lunghezza della molla
  • molle a passo variabile, in cui le spire attive possono dividersi in due o più gruppi con passi diversi tra loro, all’interno dei quali il passo è costante

La classificazione in base al tipo di estremità, invece, prevede:

  • estremità chiuse e molate,
    in cui la spira estrema di una molla è spianata con molatura dopo l’avvolgimento
  • estremità chiuse,
    in cui la spira estrema di una molla è troncata e non molata chiusa a contatto
  • estremità aperte,
    in cui la spira estrema di una molla è aperta senza variazione di passo con l’estremità del filo troncata e non molata
  • estremità aperte e molate, in cui la spira estrema della molla è troncata e non molata
  • estremità ravvicinata e molata dopo avvolgimento oppure non molata (troncata)
  • estremità rastremata, chiusa e molata, in cui la spira estrema di una molla con variazione di passo è rastremata, ravvicinata e spianata con molatura dopo l’avvolgimento.

Produzione di molle a compressione

Se non diversamente specificato, per molla a compressione si intende una molla cilindrica a passo costante con estremità chiuse e molate e avvolgimento destro. Per questo tipo di molle il Mollificio Modenese prevede un catalogo di molle standard.

La nostra azienda è comunque in grado di produrre e personalizzare diversi modelli, anche non presenti a catalogo, per soddisfare specifiche esigenze dei clienti.

Per definire in modo preciso una molla di compressione sono sufficienti solo quattro valori:

  1. il diametro del filo
  2. il diametro della molla
  3. la lunghezza
  4. il numero di spire

Il numero di combinazioni possibili è però praticamente infinito, quindi i prodotti presenti a catalogo sono limitati. Se non trovate la vostra molla, contattateci per richiederla, faremo il possibile per soddisfare ogni richiesta!

Mollificio Modenese non produce solo su larga scala ma è in grado di realizzare anche campionature o serie limitate e, se necessario, anche il pezzo singolo.

I nostri specialisti saranno a vostra completa disposizione per eventuali consulenze tecniche e per il calcolo della molla.

Materiali di produzione

Le molle a compressione, a seconda dei campi di applicazione, possono essere realizzate in diversi materiali. Le materie prime impiegate per la produzione di molle nel nostro stabilimento comprendono:

  • Acciaio UNI EN 10270-1 SM/SH/DH (noto anche come C72 – C85 – C98) – scheda tecnica
  • Acciaio inox UNI EN 10270-3 1.4310/1.4301/1.4401 (AISI 302 – AISI 304 – AISI 316) – scheda tecnica
  • Inconel X750 – scheda tecnica

Il Mollificio Modenese, su richiesta, permette ai propri clienti di realizzare le molle con materiali metallici differenti.

Per richiedere un preventivo o per maggiori informazioni puoi contattarci via mail scrivendo a preventivi@mollificiomodenese.it o chiamarci al +39 059 25 04 65.

MOLLIFICIO MODENESE S.R.L.

Via J.F. Kennedy 3 (Villaggio Torrazzi)
41122 Modena, Italia
TEL: +39 059 25 04 65
E-mail: preventivi@mollificiomodenese.it


 

RICHIEDI UN PREVENTIVO


 

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

UNI EN ISO 9001:2015